Dominik Geiger. La valle dei dimenticati

dal 20.05.2022 al 08.07.2022

Forum Austriaco di Cultura

  • Autore: Dominik Geiger
  • Data Inizio: 20.05.2022
  • Data Fine: 08.07.2022
  • Dove: Forum Austriaco di Cultura
  • Indirizzo: Viale Bruno Buozzi, 113
  • Orari: lunedì - venerdì 09.00-18.00
  • Ingresso: libero
  • Tel. / Mob.: 06 3608371
  • E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Descrizione Evento:

     

    Nel 1775 l’impero di Maria Theresia inviò una squadra di boscaioli dell’Alta Austria in Ucraina con lo scopo di stabilirsi in quello che allora era territorio austro-ungarico per effettuare operazioni di disboscamento e rimboschimenti. A Solotvina, 70 km più a sud, c’era una fiorente industria di produzione del sale e a quel tempo il legno era considerato un’importante materia prima impiegata per l’estrazione di questo bene.

    Nel 1815, le generazioni che seguirono quel primo gruppo di uomini, donne e bambini immigrati in Ucraina da Ebensee, Gmunden e Ischl il 6 ottobre 1775, fondarono il paese di Ust-Chorna (Königsfeld) e ancora oggi, una piccola comunità di lingua tedesca vive nei Carpazi della foresta ucraina tramandando costumi, dialetto e tradizioni della loro regione d’origine, il Salzkammergut di 250 anni fa.

    « Dominik Geiger sa come rendere visibili mondi trascurati dai più. […] All’interfaccia della fotografia documentaria e artistica, Geiger si concentra tanto sulla gente, quanto sulla natura e la cultura del villaggio montano. Basato sul concetto empirico di esplorazione del villaggio, spinto dalla curiosità di scoprire l’ignoto e con l’obiettivo di catturare la vita autentica di Ust-Chorna/Königsfeld, la serie “La valle dei dimenticati” si è sviluppata in un viaggio intersociale che rende visibile il profondo legame tra l’Austria e l’Ucraina che esiste ancora oggi. »

    (Kemara Pol, giornalista, regista)

    Dominik Geiger (*1985) vive e lavora come fotografo concettuale a Vienna. Insieme ad Anna Mustapic nel 2018 fonda la “Hello World Gallery” 2018, una galleria ibrida con spazio espositivo fisico e distribuzione digitale, focalizzata sulla giovane fotografia contemporanea.

    Formazione: Architettura e Ingegneria strutturale (Camillo Sitte Wien); Master in Business Administration con specializzazione in Entrepreneurship & Innovation e in Supply Chain Management (WU Wien); soggiorno estero presso la London School of Economics and Political Science.