Sabina Zocchi. Qui è altrove

dal 25.11.2023al 13.01.2024

Biblioteca Villino Corsini - Villa Pamphilj

  • Autore/Autrice: Sabina Zocchi
  • Data Inizio: 25.11.2023
  • Data Fine: 13.01.2024
  • Dove: Biblioteca Villino Corsini Villa Pamphilj
  • Indirizzo: Largo 3 giugno 1849
  • Orari: martedì - venerdì 09-17, sabato 10-16
  • Ingresso: libero con tessera Biblioteche di Roma
  • Tel. / Mob.: 0645460691
  • E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Descrizione Evento:

     

    Nelle sale messe a disposizione dalla biblioteca di Villino Corsini Sabina Zocchi fa seguito ad un progetto artistico iniziato nel 2018 intitolato "A testa in su – Frammenti di Roma", in cui ha ricercato e selezionato immagini di repertorio del quartiere di Monteverde, per proporre poi uno sguardo più personale di alcuni di essi.

    L'idea, che si amplia e si sviluppa ora nell'ambito degli spazi di Villa Pamphilj, è quella di suggerire una visione nuova di panorami comuni, producendo un corto circuito in grado di mettere in gioco l'esperienza abituale e sollecitare una rinnovata attenzione del passante.

    Sabina Zocchi – Sbi, artista, vive tra Roma, Milano e Venezia. Realizza immagini su commissione per editoria, cinema e privati. Utilizza materiali e approcci diversi a seconda del progetto al quale si sta dedicando, spaziando dalla fotografia alla grafica, dal collage al fotoritocco e al fumetto. Ha partecipato ad esposizioni collettive e happening in locali e concept  - stores romani.

    Nel maggio 2021 Galleria Bruno Lisi, AOC F58 ha presentato la sua prima personale.

    Il suo lavoro è citato, tra l'altro, nei cataloghi "Il corpo solitario" di Giorgio Bonomi, Edizioni Rubbettino, e "Io e me – autoritratti nel lockdown" un progetto di Sala 1, Centro Internazionale d'Arte Contemporanea.