Letizia Battaglia. Senza fine

dal 27.05.2023 al 05.11.2023

Terme di Caracalla

  • Autore/Autrice: Letizia Battaglia
  • Curatore/Curatrice: Paolo Falcone
  • Data Inizio: 27.05.2023
  • Data Fine: 05.11.2023
  • Dove: Terme di Caracalla
  • Indirizzo: Via delle Terme di Caracalla
  • Orari: martedì - domenica 9.00-16,30, ultimo ingresso 15,30
  • Ingresso: intero 14 euro, ridotto 8 euro
  • Tel. / Mob.: 06 3996 7700
  • E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Descrizione Evento:

     

    La passione civile, la capacità di lottare, lo sguardo limpido di chi cerca la verità e la racconta: Letizia Battaglia con la sua macchina fotografica ha attraversato i decenni testimoniando la storia tragica e dolorosa della sua Sicilia e dell’antimafia, ma è stata anche un punto di riferimento per i diritti civili e lo sguardo delle donne. Militante, editrice, fotografa, con le sue immagini in bianco e nero ha rappresentato il diritto di cronaca senza cedimenti.
    A poco più di un anno dalla scomparsa, la Soprintendenza Speciale di Roma, diretta da Daniela Porro, promuove la mostra Letizia Battaglia Senza fine alle Terme di Caracalla. L’esposizione che comprende 92 fotografie, alcune inedite, è curata da Paolo Falcone ed è organizzata da Electa in collaborazione con l'Archivio Letizia Battaglia e la Fondazione Falcone per le Arti.
    La mostra si terrà dal 27 maggio al 5 novembre 2023 negli orari di apertura  delle Terme di Caracalla (fino al 31 agosto dalle 9.00 alle 19.15, con ultimo ingresso alle 18.15).
    L’inaugurazione della mostra segnerà un evento importante per le Terme di Caracalla con l’apertura di due nuove sale che ampliano il percorso di visita. La prima sala, nella quale è allestita la mostra, costituisce uno dei vestiboli di ingresso alla palestra occidentale, mentre la seconda era una aula moderatamente riscaldata con una grande vasca. Gli ambienti, al termine di un importante progetto di restauro e recupero, verranno aperti per la prima volta alla fruizione del pubblico.