Lazio. Una Regione in più per le periferie

  • Autore: Maria Cristina Valeri, Alex Mezzenga, Gilberto Maltinti
  • Data Inizio: 28.01.2023
  • Data Fine: 12.02.2023
  • Dove: La Vaccheria
  • Indirizzo: Via Giovanni l’Eltore, 35
  • Orari: martedì - giovedì 09-13, venerdì - domenica 09-19
  • Ingresso: libero
  • Tel. / Mob.: 0669612221
  • Descrizione Evento:

     

    Un viaggio attraverso 35 scatti, un colpo d’occhio sulle periferie della Capitale che racconta gli investimenti compiuti dalla Regione Lazio sul territorio e testimonia una città in continuo mutamento, un organismo che pulsa e respira insieme ai suoi abitanti. È il fil rouge della mostra fotografica “Lazio. Una Regione in più per le periferie”, realizzata da Roma Fotografia, associazione impegnata da anni nella diffusione dell’arte dell’immagine e della visual art, con il supporto della Regione Lazio e il patrocinio di ATER Roma.

    Gli scatti di Maria Cristina Valeri, Alex Mezzenga e Gilberto Maltinti di Roma Fotografia raccontano i cambiamenti strutturali, i nuovi colori che hanno sostituito il grigio dell’abbandono, i murales di grandi artisti, gli spazi verdi attrezzati e i playground fruibili da milioni di cittadini che vivono territori enormi della città (da Torre Gaia a Primavalle, da Centocelle a Pietralata, dal Tufello a Tor Bella Monica). Elementi che hanno trasformato la la percezione visiva che le periferie evocano ma soprattutto la dignità di chi le abita. Uno skyline che spazza via l’anonimo, l’impersonale e restituisce, o inizia a restituire, ai suoi cittadini abitazioni confortevoli, moderne e funzionali e, non meno importante, un contesto sociale e culturale attraverso creazioni artistiche, sportive e ricreative.

    Rappresentare l’impegno dell’amministrazione regionale per favorire percorsi di inclusione, sostenibilità e innovazione, di rigenerazione urbana, sociale e culturale è infatti solo uno degli obiettivi del progetto. L’intento è anche quello di offrire una nuova idea di periferia e di città attraverso un palinsesto di eventi composto da racconti fotografici, video, talk e appuntamenti di approfondimento sui valori messi in campo e i risultati conseguiti in tema di riqualificazione del patrimonio immobiliare di edilizia pubblica. Negli ultimi anni l’Amministrazione regionale ha investito circa un miliardo di euro sulla rigenerazione dei complessi ATER con decine di cantieri a Roma e nel Lazio, che hanno permesso di ristrutturare ed efficientare migliaia di alloggi, garantendo maggiori servizi e migliorando la qualità abitativa.

    “La rigenerazione urbana ha il potere primario di mutare la qualità e il decoro delle realtà abitative, ma anche quello di creare una rigenerazione sociale e culturale, che migliora il senso di dignità e di equità – dichiara Maria Cristina Valeri, presidente di Roma Fotografia – Imprimere un’identità che caratterizzi le periferie, sempre più ampie e lontane dal centro storico, si pone come una sfida fondamentale per la vita di milioni di cittadini che le abitano”.

    Maria Cristina Valeri

    Fotografa, Presidente di Roma Fotografia. Per diversi anni è stata responsabile del settore marketing per grandi società internazionali per poi impegnarsi nel settore istituzionale dove, per più di quindici anni, si è occupata della realizzazione di grandi eventi, comunicazione e pubbliche relazioni. Cinque mostre personali e tre collettive esposte in siti come Casa Menotti a Spoleto, Stadio di Domiziano a Roma, Castello di Santa Severa, Palazzo Carafa.

    Ha tenuto corsi ed incontri fotografici e motivazionali per la Banca d’Italia, CNR, Istituti Scolastici, eventi culturali ed artistici

    Alex Mezzenga

    Nato a Roma mercoledì 18 agosto 1971, si diploma nel 1991 all’Istituto di Stato per la Cinematografia e la TV “Roberto Rossellini” Dal 1998 si dedica alle tematiche sociali collaborando con L’ESPRESSO. Allievo del Maestro Franco Fontana, ha collaborato con “Reporter Associati”, “Iber Press” e l’agenzia “LaPresse”.

    Oltre a seguire notizie di carattere nazionale ed internazionale si occupa di progetti a medio – lungo termine legati ai conflitti ed ai post-conflitti con particolare attenzione alle situazioni Medio Orientali e Latino Americane.

    Vice Presidente e direttore artistico dell’associazione Roma Fotografia, dirige Corsi e Workshop di Fotoreportage e Street Photography a Roma, Milano, Bogotá, Buenos Aires, al Toscana Foto Festival di Massa Marittima, all’Universitá di Roma Tor Vergata, all’Istituto di Stato per la Cinematografia e Tv “Roberto Rossellini”

    Gilberto Maltinti

    Fotoreporter e musicista, diplomato al Conservatorio in contrabbasso, laureato in Etnomusicologia.

    Da 15 anni è titolare dello studio PARIOLI FOTOGRAFIA, studio e scuola di fotografia a Roma. Collabora e ha collaborato con i gruppi editoriali Rizzoli Publishing, Espresso: Dove, Dove Case, Style, I Viaggi e Il Venerdì di Repubblica, Velvet. Ha partecipato alle ultime edizioni di FOTOGRAFIA Festival Internazionale di Roma. 
    Nel 2019 è stato tra gli organizzatori del Mese della Fotografia a Roma. È presidente dell’Associazione Casa della Fotografia di Roma. 

    Dal 2021 è impegnato con l’Associazione Roma Fotografia nell’organizzazione di mostre ed eventi.