Vivere la fotografia a Roma

Nicholas Pinto. American Reflections

  • Autore: Nicholas Pinto
  • Data Inizio: 07.11.2018
  • Data Fine: 08.12.2018
  • Dove: Leica Store
  • Indirizzo: Via dei Due Macelli, 57
  • Orari: lunedì 14.30-19.30, martedì - sabato 10.30-19.30
  • Ingresso: libero
  • Tel. / Mob.: 06 6920 0813
  • E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Descrizione Evento:

     

     

    American reflections

    Tutti i fotografi utilizzano i loro obiettivi per creare delle frasi, vestite da immagini. Ed io, non sono differente. Ho composto questo racconto della mia città natale senza utilizzare parole e senza l’aiuto del colore.

    AMERICAN REFLECTIONS: I miei genitori emigrarono negli Stati Uniti prima ancora di essere sposati, ognuno percorrendo un percorso diverso del paese.

    Crescendo con questo background si è consolidata nella mia vita una doppia identità. Quella di straniero, con usi e costumi tramandati di generazione in generazione; dall’altro lato quella americana che sfida le nostre vecchie usanze e che ci promette una “vita migliore”. Questa serie è un lavoro che riguarda questi aspetti. 
    Dopo essermi arruolato nell’ Esercito degli Stati Uniti, ho cominciato ad interessarmi alla fotografia come mezzo per esaminare le mie esperienze vissute da protagonista. Una questione personale sulla mia persona. Utilizzando questo approccio ho cominciato ad esaminare l’ambiente intorno a me ed a documentare i posti che vivevo. Questa serie di fotografie di strada riflettono la mia esperienza Americana.

    Con questo approccio sono arrivato alla conclusione che questo paese, dove ho trascorso la maggior parte della mia vita, rappresenta una porzione enorme di me ed anche molto di più rispetto a quello che possa immaginare. Amo ognuno di questi personaggi e di questi luoghi tanto da fotografarli, realizzare delle stampe ed organizzarle in una presentazione. 
    In questo viaggio che esplora la mia casa, vedo che la vita in America può essere cupa, può essere solitaria, può essere piena di disperazione ma, nello stesso momento, può anche essere leggera, libera e piena di felicità. Può sembrare un sogno e forse, lo può essere. 

    Sono momenti di vita americana, ogni immagine è una storia, un’American Reflection.

    Nicholas Pinto

    Nicholas Pinto (nato nel 1979) è un fotografo italo americano specializzato in street photography e reportage con base a Chicago. E’ stato arruolato per un periodo di tre anni nell’Esercito Americano ed ha conseguito una laurea in fotografia presso la Columbia College di Chicago. I suoi lavori sono stati esposti presso la Leica Gallery di Seattle, The History of Miami Museum, The Rangefinder Gallery a Chicago e presso la Leica Gallery a Washington. E’ membro del National Press Photographers Association e dell’Leica Historical Society per la quale ha tenuto un convegno per il cinquantesimo anniversario. La sua passione per la fotografia di strada e per il reportage lo ha portato ad esplorare progetti sul tema della consapevolezza culturale e sociale, della povertà e dei problemi di salute mentale. Catturare momenti nel tempo come un narratore visivo; Nicholas usa questi progetti per far luce sulle lotte quotidiane di molti e per dare un volto ad esse. Potete leggere altro sulla sua visione della fotografia sul blog di Leica Camera a questo link. Oltre ai suoi progetti personali, Nicholas lavora con molte organizzazioni non profit in giro per gli Stati Uniti e tiene seminari didattici per Leica Akademie Nord America. Nel 2015, Nicholas ha vinto The West Award con il progetto Momenta's New Orleans e, in seguito, è stato docente ufficiale Leica dello stesso workshop che si è tenuto nel 2017. Il suo progetto fotografico attualmente racconta la potente storia di un gruppo di ballerini disabili a Cuba; puoi vedere questa storia e lo sviluppo del suo lavoro sul suo sito web http://www.nicholaspinto.com,
    o seguirlo su Instagram all'indirizzo @_nicholaspinto.