Vivere la fotografia a Roma

Patrizia Genovesi. Ildegarda di Bingen

  • Autore: Patrizia Genovesi
  • Data Inizio: 22.10.2018
  • Data Fine: 27.10.2018
  • Dove: Open Studio
  • Indirizzo: Via di Villa Belardi, 18
  • Ingresso: libero
  • E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Descrizione Evento:

     

     

    Patrizia Genovesi partecipa alla Rome Art Week 2018 con un evento in Open Studio dedicato al ritratto, ed in particolare alla figura di un personaggio storico emblematico e affascinante: Ildegarda di Bingen.

    Nota musicista, mistica visionaria, naturalista, politologa, Ildegarda di Bingen è stata una figura femminile di primo piano nella scena medievale.

    Il progetto fotografico è esposto per la prima volta dall’artista al grande pubblico e rappresenta una chiave interpretativa originale e suggestiva di aspetti significativi della personalità di Ildegarda.


    C O N T E N T

    Durante l’evento l’artista presenterà la mostra e il processo di creazione delle opere.
    Interverranno esperti per illustrare la figura di Ildegarda in particolare l’aspetto che riguarda la sua attività di naturalista.
    Gradito ospite, Penko ci presenterà, in particolare, aspetti che riguardano l’attività di Ildegarda come mineralista.

    Patrizia Genovesi è stata segnalata dalla critica nella precedente edizione della Roma Art Week durante la quale ha presentato il suo progetto sulle Simmetrie e la musica di Bach.



    I N F O R M A Z I O N I

    Ingresso libero.
    Verrà offerto un aperitivo.

    E’ gradita la prenotazione a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    Orario evento di presentazione: 24 ottobre ore 18-21
    Patrizia Genovesi Open Studio: via Villa Belardi, 18 ROMA
    www.patriziagenovesi.com
    info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    La mostra rimane aperta al pubblico su prenotazione durante la Rome Art Week, dal 22 al 27 ottobre 2018




    P A T R I Z I A | G E N O V E S I

    Fotografa professionista, video artist, docente di fotografia e di fotografia cinematografica, divulgatrice di materie artistiche.


    Patrizia Genovesi è una presenza significativa nel panorama della fotografia contemporanea e della video arte. La qualità dell’immagine e l’equilibrio della composizione, profondamente influenzati dalla grande tradizione pittorica italiana, il fascino per la tecnologia e la ricerca di contaminazioni e di sinergie tra arti diverse posizionano il suo lavoro tra i più interessanti di questo periodo.

    Partendo da una formazione scientifica, Patrizia Genovesi alimenta il suo eclettismo e la sua sensibilità artistica con uno studio ininterrotto. Per la fotografia annovera tra i suoi maestri Leonard Freed, Attar Abbas della agenzia internazionale Magnum Photos, Roberto Reale esponente della grande scuola dei Direttori Italiani della Fotografia. Studia storia dell’arte e musica, acquisisce altre abilità come sceneggiatrice cinematografica con il regista Mario Monicelli e lo scrittore vincitore del Premio Strega Domenico Starnone, studia regia teatrale con l’argentino Renzo Casali.
    A partire dagli anni 2000 collabora per la realizzazione di dirette e servizi documentari con televisioni, radio e testate giornalistiche.
    Le sue fotografie di premi Nobel, tra cui Rita Levi-Montalcini, John Nash, Richard Ernst, Robert Mundell, e Frank Wilczeck, sono state pubblicate sul sito dall’Organizzazione del Premio Nobel di Stoccolma.

    Oggi è attiva nella progettazione, creazione e organizzazione di eventi, installazioni video fotografiche e mostre che sfruttano le sinergie tra la fotografia ed altri linguaggi espressivi comunemente pensati distanti, come la musica sinfonica ed operistica, la tecnologia digitale e l’architettura. 
    Tali eventi, che si rivolgono ad un pubblico moderno e aperto, sono stati presentati con successo in varie sedi in Italia e all’estero, compresi spazi istituzionali, aeroporti e sedi pubbliche.

    E’ inoltre attiva nella formazione professionale ed accademica e nella divulgazione della cultura fotografica attraverso seminari e conferenze sui principali temi inerenti il mondo dell’immagine.