Vivere la fotografia a Roma

Giovedì, 31 Gennaio 2019 22:13

Sabina Zocchi. "A testa in su". Frammenti visivi di Roma

Written by
Vota questo articolo
(0 Voti)

dal 15.12.2018 al 31.03.2019

Clivo Bistrot

  • Autore: Sabina Zocchi
  • Data Inizio: 15.12.2018
  • Data Fine: 31.03.2019
  • Dove: Clivo Bistrot
  • Indirizzo: Clivo Rutario 63/65a
  • Orari: martedì - sabato 09.00-23.30, domenica 09.00-20.00
  • Ingresso: libero
  • Tel. / Mob.: 06 4544 1326
  • E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Descrizione Evento:

     

     

    "A testa in su" - Frammenti visivi di Roma
    espone Sabina Zocchi

     

    Ripercorro quotidianamente le strade del quartiere in cui abito e lavoro. Lo sguardo diretto verso l’alto, attratto da silhouette e scorci che mutano continuamente davanti agli occhi per la luce e i colori insieme ai diversi stati d'animo.

    Con Frammenti visivi rendo omaggio alla mia città d'adozione, Roma.

    Catturati gli scorci come appunti del quotidiano e trovata l’inquadratura che racconta il punto di vista dell’osservatore, il lavoro si sofferma sull’elaborazione dell’immagine con strumenti tradizionali e digitali. La tecnica poi adottata è una variazione del trasferimento immagine dove, insieme alla composizione e ai toni delle tinte acriliche scelti per le trasparenze, contano il tempo e gli strumenti impiegati per l’asportazione della pasta di cellulosa.

     

    Sabina Zocchi, in arte Sbi, nasce nel 1970.

    È milanese, ma anche romana, calabrese, inglese, francese, albanese e cinese. 

    È pittrice, ma anche illustratrice, fumettista, grafica, sinologa, traduttrice, mediatrice culturale, ricercatrice.

    Ritiene di non aver fatto abbastanza fino ad ora, ma i suoi fan la considerano inadatta

    alle esplorazioni nello spazio con la tuta della Nasa.

    Arrossisce facilmente e parla il cinese mandarino in un paese dove nessuno sa

    cosa sia una sinologa.

    Recentemente si è fatta crescere i capelli e ha iniziato a disegnare una linea di shopper,

    ma non è chiaro se i due fatti siano correlati.

    Il mondo intero è in attesa della pubblicazione della nuova graphic novel 

    in cui racconta la sua storia, ma lei arrossisce e il mondo intero continua ad aspettare.

    [Dalle biografie semiserie di Laura D'Atanasio]

     

     

    “A TESTA IN SU” - Visual fragments from Rome

    Sabina Zocchi (sbi)

     

    I walk the same streets almost every day. I keep looking upwards, where lines and shapes draw silhouettes in a continuous transformation of light, colours and moods.

    I am curious and keen to experiment, which leads me to look for ways to represent these changes.

     

    Visual fragments from Rome is intended as a way to acknowledge this beauty and be thankful to my adoptive city, Rome.

    The technique I use is based on photography and image transfer. Then time and instruments I choose to remove the cellulose paste combine with the different shades of acrylics and the texture of the panel.

     

    Sabina Zocchi, who’s artist name is Sbi, was born in 1970.

    She’s from Milan, yet she’s also from Rome, from Calabria, from the U.K., from France, from Albania and from China.

    She’s a painter and an illustrator, a comics author, a designer, a sinologist, a translator, a cultural mediator and a researcher.

    She thinks she has not yet done enough, but her most faithful fans believe she might be unfit for space sailing on board of a Nasa spacecraft.

    She easily blushes and she speaks Mandarin Chinese in a country where hardly anyone knows what the word sinologist stands for.

    She recently decided to let her hair grow and she began to work at the design of a new line of shoppers: whether the two facts are related or not is still on debate.

    The whole world awaits the publishing of her new graphic novel, revealing secrets about her life.

    When asked about, she blushes… and the world keeps waiting.

    [From the collection of nearly serious biographies by Laura D'Atanasio]

Read 131 times Ultima modifica il Lunedì, 01 Aprile 2019 06:22