Vivere la fotografia a Roma

Venerdì, 16 Novembre 2018 15:56

Gianni Marrone. Raise your Head

Written by
Vota questo articolo
(0 Voti)

dal 13.11.2018 al 11.12.2018

Chiostro del Bramante - Caffetteria

  • Autore: Gianni Marrone
  • Data Inizio: 13.11.2018
  • Data Fine: 11.12.2018
  • Dove: Chiostro del Bramante - Caffetteria
  • Indirizzo: Via Arco della Pace, 5
  • Orari: lunedì - venerdì 10.00-20.00, sabato e domenica 10.00-21.00
  • Ingresso: libero
  • Tel. / Mob.: 0668809035, 0668809036
  • E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Descrizione Evento:

     

     

     

    Dal 13 novembre all’ 11 dicembre 2018 protagonista dello Spazio Caffetteria è Gianni Marrone, con una personale dal titolo “Raise your Head”.

    Una generazione impegnata a capo chinato in una nuova era social, Raise your Head (Alzate la Testa) è un racconto fotografico avvenuto durante una sorta di “Grand Tour” delle principali città d’arte italiane, un invito a prestare attenzione allo spazio che ci circonda, alla storicità delle nostre città, a ciò che vive oltre il nostro orizzonte.

    Tracce lasciate dalle gloriose ere passate che sono lì a farci da monito a quello che siamo stati, esempi da seguire per superare la profonda crisi “civica” che la nostra società sta attraversando.

    BIO | Gianni Marrone, Architetto e Docente di Storia dell’Arte presso l’Istituto superiore di Pozzuoli (NA), si appassiona al mondo della fotografia durante gli studi effettuati presso la Facoltà di Architettura di Napoli “Federico II”. Nel 2014 frequenta l’Accademia di Belle Arti di Napoli ed è lì che la sua passione per la fotografia incontra il mondo dell’Arte. Sempre nel 2014 fonda “ArchiTeca”, una rivista on-line di Arte, Architettura e Design. Nel settembre del 2017 una sua foto della stazione dell’alta velocità di Afragola (NA) dell’Arch. Zaha Hadid vince un contest nazionale e viene esposta per 6 mesi al MAXXI (Museo nazionale delle Arti del XXI secolo) durante la mostra “L’Italia di Zaha Hadid”.

    INFO | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

     

     

Read 56 times Ultima modifica il Mercoledì, 12 Dicembre 2018 23:31